Forgotten Art-chitectures è un termine che ho ideato per fondere in un’unica parola uno stile creativo fotografico legato al mondo dei luoghi abbandonati in decadenza: arte ed architettura.
 
Sono attratto dalla bellezza ermetica di luoghi dimenticati del passato, mi affascina come resistono nascosti nell’oblio e come il tempo al loro interno scorre diversamente.
 
Artistico è invece l’approccio con cui fotografo questo genere di luoghi. Non mi limito ad immortalare le scene desolate con uno spirito esclusivamente documentaristico, ma introduco sempre una curata visione fine art, riconoscibile attraverso uno stile personale, dove luci e ombre si fondono agli ambienti di epoche antiche, come in un dipinto.
 
Riproduci video

Forgotten Art-chitectures is a term that I create to merge in a single word a creative photographic style linked to the world of abandoned places in decay: art and architecture.

I am attracted by the hermetic beauty of forgotten places of the past, it fascinates me how they resist hidden in oblivion and how time within them flows differently.

The approach with which I photograph this kind of places is instead artistic. I don’t limit myself to immortalizing the desolate scenes with an exclusively documentary spirit, but I always introduce a careful “fine art” vision, recognizable through a personal style, where lights and shadows blend with the environments of ancient times, as in a painting.

 
“Forgotten Art-chitectures” è un termine che ho ideato per fondere in un’unica parola uno stile creativo fotografico legato al mondo dei luoghi abbandonati in decadenza: arte ed architettura.
Sono attratto dalla bellezza ermetica di luoghi dimenticati del passato, mi affascina come resistono nascosti nell’oblio e come il tempo al loro interno scorre diversamente.
Artistico è invece l’approccio con cui fotografo questo genere di luoghi.
Non mi limito ad immortalare le scene desolate con uno spirito esclusivamente documentaristico, ma introduco sempre una curata visione “fine art”, riconoscibile attraverso uno stile personale, dove luci e ombre si fondono agli ambienti di epoche antiche, come in un dipinto.
 

“Forgotten Art-chitectures” is a term that I conceived to merge in a single word a creative photographic style linked to the world of abandoned places in decay: art and architecture.

I am attracted by the hermetic beauty of forgotten places of the past, it fascinates me how they resist hidden in oblivion and how time within them flows differently.

The approach with which I photograph this kind of places is instead artistic. I do not limit myself to immortalizing the desolate scenes with an exclusively documentary spirit, but I always introduce a careful “fine art” vision, recognizable through a personal style, where lights and shadows blend with the environments of ancient times, as in a painting.

Riproduci video
Forgotten Art-chitectures” è un termine che ho ideato per fondere in un’unica parola uno stile creativo fotografico legato al mondo dei luoghi abbandonati in decadenza: arte ed architettura.
Sono attratto dalla bellezza ermetica di luoghi dimenticati del passato, mi affascina come resistono nascosti nell’oblio e come il tempo al loro interno scorre diversamente.
Artistico è invece l’approccio con cui fotografo questo genere di luoghi. Non mi limito ad immortalare le scene desolate con uno spirito esclusivamente documentaristico, ma introduco sempre una curata visione “fine art”, riconoscibile attraverso uno stile personale, dove luci e ombre si fondono agli ambienti di epoche antiche, come in un dipinto.
 
“Forgotten Art-chitectures ” is a term that I conceived to merge in a single word a creative photographic style linked to the world of abandoned places in decay: art and architecture. I am attracted by the hermetic beauty of forgotten places of the past, it fascinates me how they resist hidden in oblivion and how time within them flows differently.
The approach with which I photograph this kind of places is instead artistic. I do not limit myself to immortalizing the desolate scenes with an exclusively documentary spirit, but I always introduce a careful “fine art” vision, recognizable through a personal style, where lights and shadows blend with the environments of ancient times, as in a painting.
Riproduci video